Formazione CIG

Gestione Amministrativa del Trasporto e del Magazzino


Durata: 200 ore

I destinatari del corso sono i lavoratori percettori di ammortizzatori sociali – anno 2014/2015


 
Il Tecnico di spedizione, trasporto e logistica è in grado di programmare, implementare e monitorare
l’immagazzinamento, il trasporto e la spedizione di merci su territorio nazionale ed internazionale, in particolare
gestendone i relativi flussi documentali.
COMPETENZA N. 1 – Configurazione attività di trasporto (h 30)
Risultato atteso: Servizi di trasporto definiti e strutturati
Contenuti
- il ciclo della logistica dei trasporti
- principi di organizzazione aziendale: struttura, funzioni, processi lavorativi
- sistemi gestionali e organizzativi di un magazzino di spedizione merci
- tipologie di merci e relative specifiche di stoccaggio, imballaggio e trasporto

COMPETENZA N. 2 - Composizione pratiche di trasporto e spedizione (h 30)
Risultato atteso: Pratiche per il trasporto e la spedizione correttamente redatte ed espletate
Contenuti
- caratteristiche e specificità dei sistemi di trasporto e relativi vettori
- tipologie e caratteristiche dei contratti di deposito, trasporto e spedizione
- principali riferimenti legislativi e normativi in materia di trasporto nazionale e internazionale e deposito di specifiche
tipologie di merci (merci pericolose, derrate alimentari, ecc.)

COMPETENZA N. 3 - Trattamento documenti contabili e finanziari (h 70)
Risultato atteso: Documenti contabili e finanziari correttamente elaborati ed emessi
Contenuti
- tecniche e formalità in materia doganale
- aspetti economico-patrimoniali delle aziende di trasporto merci, spedizioni e logistica: rimborso accise e carbon tax,
IVA negli scambi commerciali intracomunitari, ecc.
 
COMPETENZA N. 4 – Gestione magazzino spedizioni e logistica (h 70)
Risultato atteso: Merci organizzate in magazzino per il deposito e la spedizione
Contenuti
- mezzi e forme di pagamento nelle transazioni commerciali
- il sistema di rilevazione dei dati degli scambi commerciali intracomunitari (Intrastat)
- principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
- la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)